Black Mirroe il Lato oscuro

Black Mirror, una serie TV britannica, vincitrice dell’Emmy Award 2012, racconta come in un futuro non troppo lontano la tecnologia potrebbe incidere sulle nostre vite.
3 stagioni e 13 episodi, tutti assolutamente da guardare e riguardare.

Il regista, Charlie Brooker, narra storie ambientate in un futuro prossimo, ipotetico ma decisamente verosimile: parla di tecnologie evolute fino all’esasperazione, improbabili ma possibili, per farci riflettere su quelle che esistono oggi e sull’uso che ne facciamo.

black mirror-2

Black Mirror non è da considerare una semplice programmazione di fantasia dato che prende in causa temi attuali quali la protezione della privacy in rete, gli hater che lanciano campagne pericolosamente denigratorie sui social network contro personaggi più o meno famosi, gli utilizzi devastanti che i governi potrebbero fare delle nuove tecnologie o le implicazioni psicologiche e sociali che la realtà virtuale potrebbe creare.

«Se non riusciremo a capire i limiti oltre i quali non dobbiamo spingerci e se non impareremo ad affrontare il progresso con coscienza e regole, finiremo travolti da un futuro imprevedibile che rischierà di soffocarci e disumanizzarci.»